Passaggio alla Gestione Patrimoniale Moneyfarm

Moneyfarm, il prossimo 30 Aprile 2021, recederà dal contratto con Banca Sella e il mio attuale servizio verrà chiuso se non migrerò alla Gestione Patrimoniale Moneyfarm, unica opzione disponibile per tutti i clienti a partire dal dicembre 2016.

Ho sempre cercato di posticipare il passaggio proprio perché mi piace avere, sempre, il controllo delle operazioni di acquisto/vendita nella fase di ribilanciamento del portafoglio anche se, dovendo essere sincero, questo non cambierà alcunchè nel mio modo di operare.

Per rendere veritiere tutte le mie esperienze e recensioni su Moneyfarm ho sempre, e comunque, approvato tutti i ribilanciamenti che in questi anni mi sono stati proposti

I vantaggi della Gestione Patrimoniale Moneyfarm

Rispetto al servizio di “trasmissione e ricezione ordini” offerto in collaborazione con Banca Sella, la Gestione Patrimoniale Moneyfarm prevede principalmente 3 vantaggi.

Possibilità di accedere al piano pensione Moneyfarm

I clienti in Gestione Patrimoniale potranno attivare il nuovo servizio di previdenza complementare Moneyfarm.

Maggiore efficienza fiscale

La fiscalità prevista dal regime gestito che caratterizza la Gestione Patrimoniale è diversa da quella prevista dal regime amministrato.

Secondo una simulazione, nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2012 e fino al 10 giugno 2020 la Gestione Patrimoniale avrebbe comportato un risparmio fiscale pari a circa il 30% rispetto al regime amministrato; ovvero ipotizzando un investimento iniziale su un portafoglio P4C1 di 100.000€ in data 01/01/2012 ed una liquidazione dello
stesso in data 10/06/2020, sia in regime di risparmio amministrato che in regime di risparmio gestito.

Ovviamente Moneyfarm, in qualità di sostituto d’imposta, provvederà ai dovuti calcoli e trattenute per i conti dei propri clienti.

Vantaggi operativi

La Gestione Patrimoniale prevede che il cliente conferisca a Moneyfarm un ampio mandato nel gestire i portafogli secondo i limiti previsti dal contratto.
La gestione sarà quindi completamente automatizzata e non prevederà, come anticipato nella premessa, i miei interventi che costituivano materia per il blog.
Ecco nel dettaglio i principali vantaggi:

Ribilanciamenti

Tutti i ribilanciamenti, così come successivi investimenti o disinvestimenti, verranno eseguiti in automatico senza più bisogno di procedere alla conferma del carrello tramite One Time Password (OTP);

Ciao Banca Sella!

Non ci sarà più alcun rapporto con Banca Sella e qualsiasi tipo di operatività potrà essere eseguita attraverso la piattaforma Moneyfarm (anche i bonifici in uscita);

Vantaggiosa per i PAC

A disposizione la possibilità di investire gratuitamente tramite Addebito Diretto (Sepa Direct Debit), opzione molto utile e comoda in particolare per i PAC;

Nuovo Piano Pensione Moneyfarm

Ci sarà la possibilità di sottoscrivere il nuovo Piano Pensione Moneyfarm (che non è disponibile per i clienti Moneyfarm/Banca Sella).

Dove saranno detenuti i miei ETF e la mia liquidità?

La caratteristica principale della Gestione Patrimoniale Moneyfarm è la semplificazione del servizio offerto alla clientela; sia dal punto di vista dell’operatività, che dal punto di vista degli intermediari coinvolti.
Per questo motivo è stata costruita una piattaforma permettesse di far fronte internamente e come unico referente a tutte le necessità dei nostri clienti e di introdurre costantemente nuove funzionalità e prodotti.
Con la Gestione Patrimoniale non sarà più necessario mantenere un conto corrente ed un dossier titoli in una banca terza (come con Banca Sella), tutti gli ETF saranno gestiti direttamente nell’ambito del mandato che viene conferito a Moneyfarm.
La modalità è similare a quella utilizzata da tutte le società di investimento per le Gestioni Patrimoniali Finanziarie (GPF) e per le Gestioni Patrimoniali Mobiliari (GPM).

Quale garanzia per il mio investimento?

Moneyfarm è un società di investimento regolata dalla Financial Conduct Authority (FCA) e autorizzata ad operare in Italia dalla Consob.
Di seguito trovi alcuni dettagli specifici in merito alle modalità di investimento, detenzione/gestione degli assets e le tutele per i gli investitori:

Saxo Bank

Gli ETF di ciascun cliente vengono depositati da Moneyfarm su una posizione
“omnibus” (segregata dal patrimonio Moneyfarm, inaggredibile da terzi creditori
della stessa e con espressa indicazione che contiene beni di terzi), presso Saxo
Bank A/S
(Banca Depositaria), banca di investimenti danese attiva in 180 paesi nel mondo..

Fondo Nazionale di Garanzia Italiano

Moneyfarm aderisce al Fondo Nazionale di Garanzia Italiano che ha lo scopo di
garantire un indennizzo agli investitori clienti dei soggetti aderenti (Banche, SIM,
SGR,…) nelle ipotesi di liquidazione coatta amministrativa, fallimento o
concordato preventivo di tali soggetti. Sottolineiamo comunque che in ciascuno di
questi casi i tuoi ETF non correrebbero alcun rischio in quanto depositati su una
posizione segregata.

Quanto costa la Gestione Patrimoniale Moneyfarm?

La Gestione Patrimoniale Moneyfarm ha dei costi di gestione competitivi e trasparenti con commissioni basate sullo scaglione dell’investimento.

Gestione Patrimoniale Moneyfarm

oltre al costo medio dei fondi 0,20% e bid-ask spread annuale in media 0,08%.

Tempistica per il passaggio alla Gestione Patrimoniale Moneyfarm

Il passaggio alla nuova Gestione Patrimoniale è molto semplice e impiega circa 10 giorni
lavorativ e può essere effettuato attraverso una procedura digitale all’interno della
dashboard personale, una modalità molto intuitiva che segue e aiuta il cliente attraverso tutti gli step operativi:

  1. Disinvestimento di tutti i portafogli attuali;
  2. Dopo circa 2 giorni lavorativi il cliente potrà sottoscrivere la nuova Gestione Patrimoniale
    Moneyfarm che dovrà:
    a. aggiornare o confermare i propri dati personali
    b. caricare in formato PDF una copia fronte retro della carta d’identità e
    del tuo codice fiscale (o tessera sanitaria)
    c. firmare digitalmente (tramite inserimento della One Time Password che
    verrà inviata via SMS sul numero di cellulare abilitato) i nuovi contratti, compresa
    richiesta di chiusura del conto presso Banca Sella
  3. Moneyfarm inoltrerà la richiesta di chiusura a Banca Sella, che provvederà a
    trasferire la liquidità sulla tua Gestione Patrimoniale dopo circa 9 giorni lavorativi
  4. Non appena la liquidità sarà disponibile sulla tua Gestione Patrimoniale sarà
    possibile creare uno o più portafogli e reinvestire l’importo

Il consulente Moneyfarm

Ho avuto necessità d’interpellare un consulente Moneyfarm in relazione all’eventuale passaggio alla gestione patrimoniale. nella sua risposta ha sintetizzato vantaggi, svantaggi per il mio profilo d’investitore e e l’iter da compiere :

Passaggio alla Gestione Patrimoniale

– A livello di fees per l’importo da te investito si passa dallo 0,7% attuale allo 0,75%.
Tuttavia, la normativa prevede che alle commissioni di consulenza in regime di risparmio gestito venga applicata l’IVA pari al 22%. Quindi il costo complessivo arriverebbe allo 0,90% circa.

Aggiungo però che:

– Il TER medio dei portafogli in Gestione Patrimoniale è pari a 0,18%-0,20% rispetto a 0,27%-0,30% della gestione amministrata

– Il risparmio fiscale in ottica di compensazione minus/plusvalenze e stacco dividendi è decisamente rilevante

– Manterresti tutti i coupon sconto attuali e vale sempre la possibilità di aggiungerne degli altri (anche cumulabili) esattamente come avviene ora

– La posizione va liquidata ed è obbligatorio chiudere la posizione in Banca Sella (facciamo tutto noi tramite un processo semplicissimo disponibile sulla tua dashboard.
Dopo circa 7-10gg lavorativi dalla liquidazione della posizione avrai la somma già disponibile per il reinvestimento sulla nuova piattaforma)

Mancato Passaggio alla Gestione Patrimoniale

– il 30 aprile 2021 dismetteremo il servizio e la piattaforma Moneyfarm non sarà più attiva

fino al 30 aprile potrai:
– Liquidare la tua posizione, richiedere un bonifico presso il tuo conto corrente personale ed inoltrare a Banca Sella richiesta di chiusura della posizione (via PEC o raccomandata A/R)

– Richiedere il trasferimento dei tuoi ETF verso il tuo dossier titoli personale (potrai richiederlo direttamente alla tua Banca) ed inoltrare a Banca Sella richiesta di chiusura della posizione (via PEC o raccomandata A/R) 

dopo il 30 aprile potrai:
– Richiedere il trasferimento dei tuoi ETF verso il tuo dossier titoli personale (potrai richiederlo direttamente alla tua Banca) ed inoltrare a Banca Sella richiesta di chiusura della posizione (via PEC o raccomandata A/R) 

– Aprire un nuovo conto e dossier titoli presso Banca Sella, richiedere il trasferimento dei tuoi ETF verso il tuo nuovo dossier titoli presso Banca Sella e concordare con loro le modalità di chiusura della vecchia posizione collegata a Moneyfarm

In ogni caso non sarà possibile mantenere attiva l’attuale posizione su Banca Sella in quanto limitata all’operatività collegata a Moneyfarm.

Passo alla Gestione Patrimoniale Moneyfarm!

Disinvestimento dei portafogli

Sono convinto! Aderisco alla Gestione Patrimoniale, l’intero processo è gestibile interamente attraverso il percorso guidato presente nella mia area personale.
Inizialmente, è necessario disinvestire il mio portafoglio per il quale è prevista l’applicazione dell’imposta sul capital gain (fino al 26% sulle plusvalenze di ciascun singolo ETF).
Successivamente dovrò estinguere la mia posizione su Banca Sella e contestualmente mi verrà attivato un nuovo account Moneyfarm. .

Confermare il disinvestimento

Per completare il disinvestimento mi verrà inviato, tramite SMS, un codice OTP per la conferma e in un massimo di 3 giorni lavorativi, necessari per svolgere tutti gli adempimenti operativi e fiscali, riceverò una mail di notifica e sarà possibile sottoscrivere la Gestione Patrimoniale.
Gli ordini di vendita degli ETF verranno inviati a mercato e, una volta eseguiti, potrò visualizzarne i dettagli nelle attività dei portafogli.

Durante questi giorni potrò accedere all’Home Banking Sella per qualsiasi tipo di informazione con le mie credenziali.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente
Kobo Libra H20 recensioni

Kobo Libra H20 recensioni e opinioni

Articolo Successivo
Progetto Sedia recensioni

Progetto Sedia recensioni, commenti e opinioni