Trading con Directa, 50 € di commissioni in regalo fino al 31/10/2020

Directa è uno dei principali broker per il trading online in Italia.
E’ particolarmente apprezzata per permettere ai suoi clienti di operare direttamente sui mercati finanziari da PC, tablet e smartphone con esecuzione immediata degli ordini e con commissioni tra le più basse nel nostro paese.

Sono un loro felice cliente da anni, ho da sempre apprezzato il supporto clienti e, soprattutto, le loro piattaforme per fare trading in maniera semplice ed economico.

Ai nuovi clienti che si registreranno da oggi fino al 31 ottobre 2020, Directa regala € 50 di commissioni gratuite da spendere entro fine anno

Come ottenere € 50 gratuitamente

Se decidi di aprire un conto Directa devi collegarti a questa pagina e avere a disposizione il tuo codice fiscale, un documento di identità non scaduto e l’IBAN di un conto corrente a te intestato.

Compila il form presente e fai click su “PROSEGUI”

Si aprirà il modulo d’adesione e al punto 10 dovrai semplicemente inserire il seguente Codice AMICO

AM45787

ed effettuare una sola operazione di trading.

Il bonus verrà caricato sul tuo nuovo conto Directa entro il 6 Novembre 2020.

Durata e validità della promozione

L’offerta è valida per coloro che apriranno un nuovo conto Directa tra il 1° ottobre e il 31   ottobre 2020. Non potranno aderire i Clienti che hanno già beneficiato di una promozione Directa negli ultimi 6 mesi.
La promozione è valida su tutti i mercati ad esclusione di CFD su Forex, Indici,  Commodities e Criptovalute trattati su LMAX Exchange. Su questi prodotti, le commissioni verranno ricalcolate e addebitate a fine periodo.

Total
1
Shares
2 commenti
    1. In Italia (con deposito della liquidità nel nostro paese!) non credo ci siano tariffe migliori. Se poi mi parli di altri broker esteri, ma con piattaforma in italiano, allora non posso che essere d’accordo con te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente

I mercati e le elezioni americane, che cosa succederà ai miei investimenti?

Articolo Successivo

Richiamo auto, la mia esperienza con Ford