Che cosa e quali prodotti digitali vendere online, idee e consigli

Vendere su internet non vuol dire solo aprire un negozio online e proporre i propri prodotti (vendita diretta o dropshippinig che sia!), o almeno non solo questo; esiste un sistema (apparentemente) più semplice e (sicuramente) più economico per guadagnare online, vendere prodotti digitali.

Non ci sono costi di magazzino e di spedizione, basta un click e il prodotto arriva ai clienti sul proprio smartphone, tablet, computer o qualsiasi apparato elettronico moderno.

Alcune idee di prodotti o servizi digitali che si possono vendere online:

Ebook

Al primo posto ci sono gli Ebook che risultano essere tra i prodotti digitali più apprezzati in quanto relativamente semplici da produrre, poiché richiedono poco più del testo scritto ed eventualmente delle immagini attinenti, e facili da proporre e distribuire tramite il proprio sito/blog personale o grandi piattaforme di vendita online.

Creare un Ebook è più semplice di quel che si crede, basta saper condividere in forma di testuale le proprie passioni o conoscenze con utenti interessati e guadagnare dalla loro vendita..

Software

La vendita di software online è in costante crescita e tramite programmi di affiliazioni dedicate rende anche molto bene!

Non esistono solo software per pc ma, anche, applicazioni basate sul Web, modelli grafici di siti Web, plugin per piattaforme come WordPress per citare la più famosa, applicazioni mobili per Android o IOS, videogiochi o qualsiasi altra cosa basata sul codice.

Se sei capace di scrivere un linguaggio in codice ti si può aprire un mondo di possibilità davanti e guadagnare con un settore che non conosce crisi.

Video

Chi è che non guarda YouTube ogni tanto? Il video è un formato estremamente popolare ed efficace per fornire informazioni online e il suo contenuto può essere educativo, informativo o divertente.

Pensa ai vlogger che negli anni hanno, almeno in parte, rimpiazzato i blogger; un video è molto più coinvolgente di un testo e sei bravo puoi crearti la tua community di follower e guadagnare con le sponsorizzazioni e le pubblicità.

Audio e musica

L’audio può anch’esso essere una valida fonte di reddito se venduta online. Di recente stanno prendendo sempre più campo gli audiolibri, un sistema semplice e alla portata di tutti per diffondere una propria opera.

Altre idee riguardano le campionature musicali, corsi e lezioni di lingue straniere ed effetti sonori riutilizzabili tanto per citarne alcune.

Fotografia

Le foto di alta qualità e di alta qualità sono uno dei prodotti digitali più ricercati oggi, i principali acquirenti di fotografie online sono i blogger ei proprietari di siti web anche se il mercato sconta una concorrenza serrata e non è facile emergere per i fotografi.

Il consiglio è quello d’investire su se stessi, una buona gallery nel sito web personale permette di crescere mediaticamente e farsi apprezzare accrescendo la possibilità di trovare clienti che ti commissionino lavori importanti (non solo la vendita di una singola foto!).

Grafica digitale

I grafici e gli artisti digitali possono creare un’ampia varietà di prodotti unici e di valore. Pensa ai loghi, ai template, ai modelli .PSD, ai pacchetti di icone, ai temi di PowerPoint, alle opere d’arte originali, i designer possono applicare le loro abilità in numerosi modi per creare prodotti digitali da vendere online.
E’ un mondo infinito nel quale la differenza la può fare lo stile e la qualità dei lavori.

Elaborazione testi

Se sei capace di scrivere bene, sintetizzare e confezionare un articolo su temi differenti, potresti pensare di crearti un lavoro come freelance in questo settore. Siti e blog sono perennemente alla ricerca di testi da pubblicare e una figura come questa è molto ambita.

Corsi

Col Covid-19 abbiamo iniziato a scoprire la didattica a distanza, l’e-learning è un settore ricco di innovazione e sta crescendo con uno slancio senza precedenti.

I corsi rappresentano uno sbocco redditizio per chiunque abbia conoscenze o competenze (non è un’attività per gli improvvisati), consentono agli autori di raggiungere un vasto pubblico senza essere vincolati dalla posizione geografica, dalla tecnologia o dal tempo.

Puoi tu stesso creare corsi su argomenti che conosci bene e venderli direttamente, a puntate oppure in abbonamento, integrandoli con l’interazione con i tuoi allievi oppure la revisione dei compiti fornendo, al termine e come incentivo, una certificazione in caso di completamento con successo del corso.

Servizi professionali

Disegnatori grafici, web designer, copywriter, traduttori, consulenti, formatori, allenatori, avvocati o qualsiasi altro professionista che mettono a disposizione della clientela virtuale le proprie competenze.

Il loro prodotto, o consulenza, può essere venduto a prezzo fisso e il cliente sa già quanto spenderà, oppure in base alla singola richiesta con un preventivo.

Il loro prodotto, quindi, è il tempo che viene venduto in cambio di un compenso.

Biglietti

Un prodotto diverso dagli altri, perché può presentare alcune limitazioni, è quello dei biglietti; le limitazioni sono di carattere temporale (un evento che si svolge solo in determinate date), fisico (un evento che si svolge in un luogo reale e non online) e di disponibilità (un evento “fisico” può avere una capienza prestabilita).

Online, i biglietti si acquistano come un qualsiasi altro prodotto permettendo ai clienti di selezionare l’evento, pagarlo e ricevere il ticket in maniera istantanea tramite il sito internet del venditore.

Quando pensiamo alla vendita di biglietti immaginiamo, normalmente, quelli per un evento sportivo oppure un concerto, una mostra, una fiera oppure un evento in generale.

Il web ci apre la porta ad una nuova dimensione di business come i biglietti per webinar, lezioni oppure conferenze online.

Caratteri tipografici

Un settore di nicchia che beneficia del digitale è senza dubbio la creazione di font, un prodotto che è sempre popolare e subisce costantemente cambiamenti.

I caratteri possono essere acquistati per l’uso sul web dai creatori di siti internet o per l’uso in applicazioni desktop come Microsoft Word e Adobe Photoshop.

Gli interessati ad avere uno stile unico sono sempre alla ricerca di nuovi font, il che significa che potrebbe essere necessario continuare ad espandere il proprio catalogo commerciale nel tempo per mantenere le entrate.

Dove vendere i prodotti o servizi digitali?

Il consiglio è quello di creare una pagina personale oppure, è preferibile, un tuo sito internet con un nome di dominio personale nel quale presentare te stesso e la tua offerta; il sito è come il tuo biglietto da visita e deve essere curato ed esaustivo di ciò che proponi.

Ho scritto una recensione su Fiverr, il luogo virtuale perfetto dove mettersi in mostra e conquistare la clientela, un mercato perfetto per tutti i freelancer alla ricerca di nuove opportunità!

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo Precedente

Canone concordato, durata secondo rinnovo

Articolo Successivo
che cos'è una cdn?

Che cos'è una CDN? Come funziona e quale scegliere?