Wind Fibra 1000 FTTH attivazione online. La registrazione passo per passo, la consegna del modem e installazione del tecnico

wind1000attivazione

Wind offre il servizio di connessione alla fibra ottica, in maniera FTTH ovvero direttamente fin dentro l’abitazione, in alcune città italiane tra le quali la mia ed include, ad oggi, dei bonus che rendono l’offerta ancora più interessante.
In questo post desidero seguire, passo per passo, la reale tempistica di attivazione della fibra ottica dalla richiesta online fino al cablaggio dell’appartamento dalla centralina, da parte del tecnico, fino alla prima navigazione.

Dove è disponibile, in Italia, la fibra ottica di Wind tramite Open Fiber?
Ad oggi Wind permette l’attivazione dell’offerta in determinati indirizzi e civici dei comuni di Alessandria, Ancona, Beinasco, Bari, Bollate, Bologna, Brescia, Bresso, Brindisi, Buccinasco, Busto Arsizio, Cagliari, Castenaso, Castel Maggiore, Catania, Cinisello Balsamo, Collegno, Cornaredo, Corsico, Ferrara, Firenze, Forlì, Genova, Grosseto, Grugliasco, Latina, Matera, Milano, Moncalieri, Monza, Napoli, Nichelino, Novara, Opera, Orbassano, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Perugia, Pescara, Piacenza, Pioltello, Pisa, Prato, Rho, Rivoli, Rozzano, Salerno, Sassari, Segrate, San Donato Milanese, San Giuliano Milanese, Sesto San Giovanni, Settimo Milanese, Settimo Torinese, Siracusa, Sondrio, Torino, Treviso, Trezzano sul Naviglio, Udine, Varese, Vercelli, Venaria Reale, Venezia, Verona, Vimodrone.

Che cosa comprende l’offerta di Wind Fibra 1000 FTTH?
Il servizio è completo, oltre a portare la linea veloce in casa fornisce il modem per la connessione, una sim da 100gb mensili per la navigazione mobile, chiamate illimitate per fissi e mobili

Modem Wi-Fi
Il modem WI-FI, per la navigazione da casa, viene fornito in vendita abbinata ed il suo costo è compreso nel canone mensile per una durata di 48 mesi; il modem consente attraverso la tecnologia VoIP di utilizzare il servizio voce che è attivo solo se l’apparato è connesso alla rete elettrica e a quella di navigazione.

SIM di navigazione mobile da 100 Giga
Coloro che sono già clienti Wind con un piano All Inclusive, Call Your Country con minuti inclusi, Wind Smart e Wind Family ricevono una SIM dati con 100 GB di traffico internet al mese, condivisibili con un massimo di ulteriori 4 SIM Wind Family attive sullo stesso conto telefonico e con un massimo di 4 SIM Ricaricabili attive anche con anagrafiche differenti. I giga verranno sommati a quelli già presenti nel proprio piano tariffario.

Attivazione gratuita
Non ci sono costi di attivazione

Massima velocità di navigazione
Il servizio in fibra FTTH (Fiber to the Home) consente di navigare fino a 1000 Mb/s in download e 100 Mb/s in upload.

Attivazione di una nuova numerazione telefonica
L’offerta prevede, per chi non effettua la portabilità, l’assegnazione di una numerazione telefonica da utilizzare in VoIP

Chiamate verso fissi e mobili gratuite
Le chiamate sono illimitate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e verso i numeri fissi di Andorra, Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Germania, Francia, Grecia, Irlanda, Lussemburgo, Monaco, Olanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito, Usa e Canada.

Premessa:
Il 22 settembre 2018 ho effettuato una prima richiesta della fibra ottica ma a seguito della mancata autorizzazione da parte dell’amministratore di condominio, per il cablaggio dell’edificio, il 25 gennaio 2019 Wind mi ha comunicato la sua indisponibilità all’attivazione tramite un messaggio SMS:
Caro Cliente, siamo spiacenti ma per motivi tecnici non ci è possibile procedere all’attivazione del servizio da te richiesto. Ti informiamo che, se hai già ritirato il modem , lo puoi restituire in uno dei nostri negozi WIND autorizzati oppure rispedirlo al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A.- presso DHL Supply Chain (Italy), Strada P.le 39 “delle Cerca”, km 15.440 – 20060 Liscate (MI). La mancata restituzione entro 30 giorni comporta l’addebito del costo previsto da contratto. Per ulteriori informazioni contatta il Servizio Clienti.

Risolto autonomamente il problema in base al D.Lgs. 33/2016 sono ora pronto a chiedere una nuova attivazione.

7 febbraio 2019
La registrazione è semplice e in meno di 8 minuti si può dare corso alla richiesta.
Il primo step è l’inserimento dell’indirizzo nel quale si desidera attivare la fibra di Wind, oltre ad essere inclusi nei comuni già serviti da Wind tramite Open Fiber è necessario che il civico sia predisposto

La pagina di risposta è fondamentale, contiene le informazioni sulla tipologia di servizio che si otterrà procedendo nella compilazione della richiesta.
Nel mio caso, la schermata che segue conferma che il mio indirizzo supporta la fibra FTTH

Il condominio dall’altra parte della strada, al contrario, non è stato ancora cablato e può essere raggiunto nella sola modalità FTTN, in particolare in tecnologia FTTC (Fiber to the Cabinet con protocollo VDSL): la fibra ottica arriva fino all’armadio in strada (cabinet) vicino all’abitazione del cliente e il collegamento finale verso l’abitazione è in rame.

In questa ipotesi, un abitante di quell’edificio riceverebbe una velocità di conessione massima fino a 200 Mb/s in download e 20 Mb/s in upload anche se, specifica Wind, le velocità effettive raggiungibili saranno determinabili solo dopo l’attivazione del servizio e dipendono comunque dalla distanza dal cabinet, dal grado di congestione della rete, dall’utilizzo del Wi-Fi e dal numero e tipologia di apparati connessi.

Quindi occhio alla tipologia di connessione che andiamo a sottoscrivere!

Procedendo è necessario inserire i dati anagrafici dell’intestatario del contratto e della linea telefonica e l’indirizzo di consegna gratuita del modem

Selezionare la tipologia di pagamento tra l’addebito sul conto corrente e la carta di credito e acconsentire, spuntando le relative caselle, al trattamento dei dati personali, confermare di aver preso visione e di accettare le condizioni del contratto e ad avviare subito il processo di attivazione del servizio.
Wind Tre avvierà subito il processo di attivazione del servizio. Il Cliente potrà comunque esercitare il diritto di recesso senza costi di disattivazione. In tal caso sarà tenuto al versamento di un importo proporzionale a quanto gli è stato fornito fino al momento in cui ha informato l’operatore della sua volontà di recedere. In particolare glisarà addebitata la quota parte del canone dell’offerta relativa al periodo di fruizione del servizio e l’eventuale traffico effettuato e non incluso nel canone.

In alternativa, spuntando il box |_| No, il cliente potrà concludere il contratto, ma Wind Tre avvierà l’attivazione del servizio trascorso il periodo di 14 giorni, durante il quale esercitare eventualmente il diritto di recesso che potrà avvenire al 155, con raccomandata, PEC o presso i negozi Wind Tre di proprietà. Aspettando tale periodo, i tempi di attivazione del servizio si allungheranno di ulteriori 14 giorni rispetto ai tempi medi.

Wind ricorda che l’attivazione avverrà nei tempi più brevi possibili e che i tempi medi di attivazione dei servizio sono circa 20 giorni, compatibilmente alle verifiche inerenti l’effettiva attivabilità tecnica sulla linea.
Il contratto, essendo stipulato a distanza e secondo quanto disposto dal D.Lgs. 206 del 2005, consente al cliente la facoltà diesercitare il diritto di recesso dal momento della conclusione del contratto fino a 14 giorni successivi all’attivazione del Servizio.

Completati i passaggi necessari l’attivazione viene finalizzata con il riepilogo dei dati:
L’OFFERTA INCLUDE:
• Fibra fino a 1000 Mb/s in download e 100 Mb/s in upload
• In esclusiva web : chiamate INCLUSE ed ILLIMITATE verso TUTTI
• Attivazione Gratuita
• Modem Wi-Fi di ultima generazione e servizio di assistenza incluso per la riparazione e sostituzione in caso di eventuali guasti o malfunzionamenti del dispositivo, dall’ attivazione fino ai successivi 48 mesi
E per i clienti Wind con un’offerta All Inclusive, Call Your Country con minuti inclusi, Wind Smart e Wind Family una SIM con 100 Giga al mese da condividere.
COSTI STANDARD:
• Abbonamento: 24,99€ al mese. PREZZO BLOCCATO.
• Chiamate: ILLIMITATE e INCLUSE
• Attivazione: Gratuita
• Modem Wi-Fi: Incluso
I rinnovi avvengono ogni mese

I prossimi passaggi:
– Recarsi in un negozio Wind per ricevere la sim con 100 GB al mese di navigazione
– La consegna del modem all’indirizzo indicato, quello di attivazione o altro
– Appuntamento con il tecnico, per l’attivazione del servizio di fibra ottica, che provvederà a realizzare il collegamento dalla centralina fino all’appartamento, installare una nuova presa telefonica accanto a quella principale, se esistente, o nell’ingresso di casa, a configurare il modem e a verificarne il funzionamento. Con un sovrapprezzo potrà essere richiesto al tecnico di abilitare la fibra su altre prese telefoniche di casa o su un punto diverso dalla presa principale

7 febbraio 2019
Vengo contattato da Wind per informarmi della spedizione del modem la cui consegna è prevista per il 12 febbraio, seguono conferme tramite SMS

12 febbraio 2019
Il modem viene consegnato da DHL, si tratta del modem wireless VoIP HOME&LIFE HUB un router per l’accesso a internet in fibra ottica con molte funzioni utili anche agli utenti più avanzati ed esigenti.

14 febbraio 2019
Mi contatta Open Fiber per concordare l’appuntamento col tecnico, la prima data utile è il 25 febbraio.
Segue la conferma tramite SMS.

25 febbraio 2019
In ritardo di oltre un’ora rispetto all’orario comunicatomi, ma avvertendomi con una telefonata, si presentano i tecnici della Sittel, l’azienda incaricata da Open Fiber per la cablatura dell’edificio, che devono ultimare il passaggio del cavo monofibra dal piano inferiore (la canalina non permette di procedere con il cavo più grande) e portarlo all’interno dell’abitazione, la vera FTTH ovverro Fiber To The Home.
Il lavoro non è semplice, devono entrare con il nuovo cavo all’interno della vecchia canalina telefonica e solo dopo due ore di intenso lavoro riescono a montare la presa, allacciare il modem e permettermi di navigare.
Almeno nel mio caso non c’è la necessità di farmi aiutare nella configurazione ma, credo, che il tecnico sia tenuto per contratto a farlo; i dati per la connessione sono riportati nella parte posteriore del modem, ovvero il nome della rete e la password assegnata.
Lo smartphone si aggancia, il piccolo HP Elitebook anche mentre l’Asus N751JK vede la rete ma non si collega (il problema sarà, poi, individuato nella scheda) se non con una chiavetta wi-fi esterna.

Impressioni, dalla sottoscrizione online alla navigazione
Attivazione in soli 12 giorni lavorativi, comunicazione precisa, intervento del tecnico qualificato e navigazione ad una velocità inimmaginabile.
Si potrebbero riassumere così le prime sensazioni di poter navigare, finalmente, con la fibra ottica.

Prime impressioni sulla velocità della fibra ottica di Wind
Rispetto ad una, già, veloce connessione mobile Wind in 4G la differenza c’è e si vede.
La velocità è tangibile, con una connessione wireless e altri due device collegati e attivi, si scarica un file da 1GB in 1 minuto e 11 secondi.
La navigazione è chiaramente fluida, si visitano siti come se si fosse off-line quindi senza attendere nemmeno un secondo.

Router
Il modem router WiFi Home&Life Hub è un dual band con le due reti a 2,4 GHz e 5 GHz che possono funzionare simultaneamente oppure in maniera singola disabilitando quella non necessaria; tutti gli apparati si sono connessi in maniera automatica alla 2,4 GHz ma modificando le impostazioni ho impostato la 5 GHz per i laptop e mantenuto la 2,4 GHz per gli smartphone.

Speedtest della fibra ottica di Wind
Ho effettuato 3 test, nella stessa giornata, dal notebook Asus connesso in Wi-fi con il router in un corridoio a 6 metri di distanza con una parete che si frappone tra i terminali.
Ecco i risultati:
La connessione più veloce è stata ottenuta sulla banda 5 GHz, quelle con velocità inferiori sulla 2,4 GHz

Telefonia
L’offerta di Wind prevede anche l’assegnazione di un’utenza telefonica (nuova o trasferita da un precedente fornitore) con chiamate illimitate verso fissi e mobili.
Basterà connettere un apparato telefonico al router, con un cavetto non incluso nella confezione, per chiamare e ricevere con una qualità a dir poco perfetta, senza alcun fruscìo.
Tra le opzioni interessanti, attraverso il pannello di controllo, vi è quella di monitorare la cronologia delle chiamate per sapere chi ci ha cercato e quali numeri sono stati chiamati.

Lorenzo Tomada
Lorenzo Tomada
Un blog personale attraverso il quale condividere esperienze, consigli, trucchi, idee e tutto quello che ritengo utile ed interessante.

5 Commenti

  • Ciao, ho letto il tuo articolo e mi auguro di non rimanere deluso da Wind per la fibra ottica. Sono un cliente mobile e per ora non mi posso lamentare.

  • Ciao Lorenzo, sono interessato a passare dall’adsl di Tim alla fibra con Wind proprio perché l’offerta dei 100 gb in più per i mobili sembra ottima.
    Ma come ti trovi a distanza di tempo?
    Ciao e grazie

    • Ciao Antonio, al momento ho avuto solo un’interruzione del servizio per un giorno dovuto presumibilmente a dei lavori su una centralina vicina; l’assistenza Wind è stata ottima e reattiva, sono intervenuti con due loro tecnici il giorno dopo la segnalazione.
      Continuo ad essere molto soddisfatto.

  • Ciao Lorenzo, sono alla ricerca d’informazioni sulla fibra di Wind e mi fa piacere sapere che i tempi siano stati brevi anche se nel tuo caso hai dovuto però attendere la cablatura della tua abitazione.
    Non mi so decidere tra la Wind e Vodafone!
    Tu che cosa mi consigli?

    • Ciao Fabio, non ho provato Vodafone ma se la connessione dovesse essere FFTH credo tu possa andare sul sicuro. Detto questo, non conosco l’offerta economica della Vodafone ma la possibilità di avere una sim dati 4G da 100 GB in condivisione con altre sim Wind mi ha fatto propendere verso la Wind. Fammi sapere che cosa sceglierai!

Commenta questo articolo