MENU

111 visite • Inserito nella categoria: Case ContainerCommenti (0)

Photoville, quando la galleria d’arte è un container

Photoville è stata una mostra fotografica ospitata all’interno di 30 container al Molo 3 in Brooklyn Bridge Park, a New York (22 giugno – 1 luglio 2012).

Sam Barzilay, fondatore ed organizzatore dell’iniziativa, afferma che le ragioni per utilizzare i container come sede della mostra sono innumerevoli. La sostenibilità ambientale in primis con l’aspetto economico che ha giocato un punto a favore anch’esso predominante.

Affittare una galleria per una mostra è costoso e l’intenzione è quella di vendere le opere per poter pagare tutte le spese” afferma Barzilay “se l’evento si svolge in dei container per spedizioni, sistemati in uno spazio inutilizzato,  i costi non rappresentano più una questione incombente.

Photoville è un’esperienza coinvolgente: i visitatori entrano nei contenitori per ammirare l’arte e li abbandonano solo per i fornitori con i loro camion alimentari, ancora un’altra alternativa al noleggio di uno spazio vetrina, un giardino della birra dove i produttori artigianali offrono i loro prodotti e alcune delle migliori viste della città.”

Photoville nasce sulla scia del successo ottenuto dal Dumbo Arts Festival di Brooklyn.

Articoli che potrebbero interessarti sullo stesso argomento o similari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *