Quale.it opinioni, commenti e recensioni. La mia esperienza

Quale.it è una risorsa di comparazione preventivi di offerte assicurative e di altri servizi.
In questo post cercherò di ottenere un preventivo per il rinnovo della mia polizza auto prossima alla scadenza, ecco la mia esperienza:

Chi è Quale.it
Il sito
Come fare un preventivo
I risultati
La migliore offerta
I dettagli via email
Modificare un preventivo
L’area riservata
La mia opinione su Quale.it
Altre mie recensioni su comparatori e assicurazioni auto

Chi è Quale.it

Quale.it è un broker, ovvero un intermediario, attivo nella comparazione di offerte per assicurazioni auto, moto e persona, mutui, prestiti, gas e luce oltre ad ADSL e fibra.
Nel settore RCA confronta i preventivi di ConTe, Verti, Linear, Prima, Quixa e Zurich Connect.

Il sito


Semplice e intuitivo, il numero di telefono per il supporto, l’email e Facebook Messenger sono chiaramente visibili in alto a destra, il sito è di facile navigazione anche se, come tutti i comparatori analizzati, i dati sull’azienda e gli altri collegamenti presenti nella parte inferiore della home page scompaiono, poi, nella procedura di elaborazione del preventivo.
Comprendo la scelta di non “distrarre” il navigatore mentre è intento a compilare il questionario online ma, almeno a me, fa sempre piacere avere i collegamenti nell’area credits sempre disponibili…

Come fare un preventivo

La modalità è simile a quella dei principali, o tutti, i comparatori di offerte presenti online: è richiesta la compilazione di un formulario con domande necessarie a permettere al sistema di elaborare le migliori offerte disponibili.

– Dati anagrafici

Si inizia indicando se il contraente della polizza è uomo, donna o persona giuridica, la data e luogo di nascita, l’indirizzo di residenza, lo stato civile e se si hanno figli con meno di 17 anni, il titolo di studio e la professione, l’anno di conseguimento della patente italiana e l’età del più giovane familiare convivente con patente.
Viene richiesto se il contraente, ovvero la persona a cui sarà intestata la polizza, è anche il proprietario dell’auto e il conducente abituale dell’auto.

– Dati veicolo

A differenza di altri portali, Quale.it non recupera in automatico i dati della vettura dalla targa ma richiede un inserimento manuale della data di prima immatricolazione, la casa costruttrice, il modello e l’esatta configurazione di questo visualizzata per alimentazione, cilindrata, KW, cavalli, porte e allestimento/versione.
Viene richiesto d’indicare se l’auto è alimentata anche da GPL o metano, se viene parcheggiata in strada, in un box privato, in un garage custodito o in una proprietà privata, la tipologia di antifurto se installato tra immobilizzatore, elettronico, meccanico, satellitare o allarme (informazioni utili solo per la garanzia furto e incendio), il tipo di utilizzo dell’automezzo da scegliere tra le opzioni casa-lavoro e tempo libero, solo tempo libero oppure per lavoro e affari, i km percorsi in un anno, l’anno in cui è stata acquistata l’auto, il numero di veicoli posseduti dal nucleo familiare e se è stato montato il gancio traino (immatricolato per trainare un rimorchio come barche, roulotte, ecc.).

– Dati assicurativi

Nell’ultima sezione, quella dei dati assicurativi si deve indicare la data di inizio copertura della polizza, la presenza di altri conducenti, l’età del conducente più giovane, se si è già assicurati inserendo l’attuale compagnia assicurativa o se si chiede un preventivo per una prima assicurazione per veicolo nuovo o prima assicurazione per veicolo usato, selezionare se si può utilizzare la classe di un altro veicolo già assicurato acquisendo la classe di merito di un veicolo in possesso o di un familiare convivente grazie alla Legge Bersani (40/2007)*, la classe di merito di assegnazione (CU) indicata nell’Attestato di Rischio, l’anno della prima assicurazione, il numero di sinistri avvenuti negli ultimi 5 anni, la dichiarazione di avere, o non avere, una patente italiana mai sospesa da 5 anni e con almeno 20 punti, di non aver mai preso multe per stato di ebbrezza, di non aver modificato il veicolo e, infine, la modalità di pagamento preferita tra carta di credito (la soluzione che consente di ottenere il massimo risparmio), bonifico bancario, American Express o carta prepagata.
* La Legge Bersani è applicabile nel caso di una prima assicurazione di un’auto da parte dell’attuale proprietario; di un veicolo da assicurare della stessa tipologia del mezzo già assicurato (es. acquisizione CU da auto ad auto), se il proprietario del veicolo da assicurare è lo stesso del veicolo già assicurato, o se è una persona presente all’interno dello stato di famiglia e se la polizza del veicolo di cui si desidera usare la classe di merito è scaduta.

– Calcola

L’ultimo passaggio consiste nell’inserire il nome e cognome del contraente, confermare o meno che l’indirizzo di domicilio è uguale a quello di residenza fornito precedentemente, l’indirizzo email necessario per salvare il preventivo che verrà calcolato, un numero di telefono cellulare richiesto da alcune compagnie assicurative per comunicare informazioni utili tramite SMS, un eventuale codice coupon se in possesso per usufruire di sconti e l’accettazione dei termini dell’Informativa privacy, delle Condizioni Generali di Utilizzo del Servizio precontrattuale e condizioni generali del servizio.

I risultati


Dopo una breve attesa vengono mostrate le offerte disponibili in base a quanto inserito nel modulo e visualizzate dal prezzo minore a quello maggiore; i preventivi contengono, di norma, le garanzie basilari ma possono essere integrate da altre quali Furto e Incendio, Tutela legale, Infortuni conducente, Assistenza stradale, Cristalli, Kasko, Collisione, Atti vandalici, Eventi naturali, Bonus protetto e Rinuncia alla rivalsa.

Per procedere all’acquisto si dovrà semplicemente fare click sul bottone blu, laterale all’offerta scelta, che porterà direttamente al sito internet della compagnia oppure, se ancora indecisi, si potrà salvare il preventivo per consultarlo nuovamente in un secondo momento.

La migliore offerta

I dettagli via email

Nel giro di pochi secondi, Quale.it invia una mail riepilogativa ricordandoci il preventivo con il costo annuo più conveniente e l’invito a salvarlo per bloccare subito il prezzo senza impegno, fino alla data di decorrenza dell’assicurazione, per un massimo di 60 giorni.

Modificare un preventivo


Per recuperare i preventivi già elaborati da Quale.it basta inserire la email, utilizzata per richiederli, alla quale verrà inviato il link per recuperali.

L’area riservata


L’area riservata mi piace perché è essenziale e senza fronzoli, mostra la migliore offerta per ogni preventivo effettuato e consente di modificarlo e vedere le offerte.
Semplice!

La mia opinione su Quale.it

Quale.it è una buona risorsa per trovare un’assicurazione auto online ma sconta il fatto di avere un minor numero di compagnie assicurative, dalle quali ottenere i preventivi, rispetto ai competitor.

Quale.it è affidabile? Lo consiglierei?
Sì, anche se non posso considerarlo come mia prima scelta essenzialmente per quanto scritto sopra, lo ritengo una buona risorsa da utilizzare in combinazione ad altri portali.

Altre mie recensioni su comparatori e assicurazioni auto

Oltre a Cercassicurazione.it ho recensito i seguenti comparatori e compagnie di assicurazioni per polizze RCA:
Facile.it
Cercassicurazione.it
Genertel

Total
2
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente

Facile.it opinioni, commenti e recensioni. La mia esperienza

Articolo Successivo

Aliexpress opinioni, commenti e recensioni. La mia esperienza di acquisto