MENU

711 visite • Inserito nella categoria: WordPressCommenti (0)

WordPress è la soluzione migliore per il tuo sito di vendita online? WooCommerce può essere il plugin per il tuo negozio di ecommerce

WordPress è la soluzione migliore per il tuo sito di vendita online?
Dipende dal tipo di Ecommerce che pensi di realizzare, se pensi già in grande con un catalogo di pari dimensioni allora devi indirizzarti verso software dedicati come Magento che sono realizzati ad hoc per la gestione di queste tipologie di negozi.
Soluzioni professionali, certo, ma con alcuni inconvenienti come la difficoltà di apprendimento per chi, anche se già mediamente esperto di WordPress deve apprendere un nuovo, e francamente, più complesso sistema di nozioni al fine di poter amministrare uno store online.
Mi ripeto, se il negozio ha un ampio catalogo di prodotti le complessità dei software sono un prezzo ragionevole e naturale da pagare a fronte di interfacce e strumenti progettati esclusivamente per l’ecommerce.
Per i piccoli negozi e per coloro che vogliono approcciarsi alla vendita online, WordPress è spesso l’opzione migliore. Chiunque abbia già un minimo di esperienza con WordPress non avrà molti problemi a gestire un sito di vendita online basato su questo software, la gestione dei contenuti si baserà su nozioni probabilmente già acquisite rendendo la fase di apprendimento veloce se non istantanea.

WordPress può essere tutto ed il contrario di tutto, non nasce per la vendita online così come per qualsiasi altra derivazione che non sia il blogging ma con l’aiuto di validi plugin può assumere un significato nuovo, diverso e adeguato alle specifiche necessità di qualunque utente.

Non sono il fautore di portali creati attraverso l’utilizzo di un elevato numero di plugin in quanto l’interazione tra di loro può essere compromessa, e mandare il sito in tilt, se nascono conflitti o se non vengono più supportati dai rispettivi autori rendendo vane le ore di lavoro spese per l’ideazione del progetto e la costruzione del sito.

WooCommerce è probabilmente la soluzione migliore per avere un piccolo sito di ecommerce con WordPress per alcuni punti, per me, fondamentali:
1) E’ creato e supportato da Automattic, la stessa società che gestisce WordPress.com, facendo supporre che lo strumento sarà perennemente sviluppato negli anni per garantire quel supporto che permette ai gestori di poter contare su un’assistenza continua
2) E’ il più importante plugin dedicato al commercio online con un bacino di utenti sempre in aumento anche per il motivo precedente
3) E’ un plugin semplice da utilizzare con un’interfaccia pulita ed elegante per l’aggiunta e la gestione del catalogo dei prodotti oltre ad un gran numero di gateway di pagamento.
4) E’ pienamente compatibile con molti temi professionali, alcuni creati esclusivamente per questo plugin.

Ma in cosa ci guadagnano se è tutto gratis?
Sì, il software è reso disponibile a titolo gratuito ma le estensioni ed i temi non lo sono.
WooCommerce viene messo a disposizione già in grado di poter vendere i tuoi prodotti ma potrebbe rendersi necessario adattare il sito a determinate funzioni per gestirlo e promozionarlo.
Queste aggiunte si pagano e, alcune, non poco…
Se conosci WordPress e vuoi provare la vendita online ti consiglio di testare WooCommerce, potrebbe essere la soluzione giusta per il tuo progetto.

Articoli che potrebbero interessarti sullo stesso argomento o similari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *