Vaccino contro l’influenza? L’anno prossimo lo prendo…

influenza

Non c’è paragone. Se per una puntura di vaccino rischio di doverne prendere 6 di antibiotico, avere la febbre a 39,5 e stare da cani allora non c’è partita. E’ stata una settimana d’inferno, chiuso in casa con tutti i dolori del mondo, gola in fiamme e tanta, tanta stanchezza.
Almeno è servita a riposarmi e continuare a lavorare ai miei progetti anche se in maniera meno assidua.
La lezione l’ho imparata, l’anno prossimo la frego io l’influenza!

Lorenzo Tomada
Lorenzo Tomada
Un blog personale attraverso il quale condividere esperienze, consigli, trucchi, idee e tutto quello che ritengo utile ed interessante.

7 Commenti

  • Ah ah ah… Comunque in casa mia, io ho fatto il vaccino e sono sopravvissuta mentre mio marito che non l’ha fatto vegeta a letto come se non ci fosse più speranza.
    C’è da dire che già a 37,1 di febbre mi detta il testamento!!! 🙂

  • Nella tua stessa situazione!!! Quest’anno il vaccino è saltato per via dell’allarmismo sui morti (tutti vecchi ai quali bastava un fil di vento per prendere una polmonite!!!) e… TAC!!! influenza, mal di gola, raffreddore e catarro che vengono, vanno via e ritornano.

  • Se t’interessa saperlo mia sorella si è vaccinata e l’influenza l’ha beccata lo stesso. Io che mi sono affidato alla sorte non mi sono ammalato. Credo che c’entri anche la fortuna

Commenta questo articolo