MENU

82 visite • Inserito nella categoria: Acquisti online, BlogCommenti (1)

Sports Direct recensioni, commenti, opinioni ed esperienze sull’acquisto online di abbigliamento sportivo.

Sono sempre stato un cliente abituale di Sports Direct, sia presso i loro negozi a Londra sia tramite il loro sito di e-commerce online sportsdirect.com, con almeno un acquisto all’anno di abbigliamento sportivo e calzature.

Ma che cos’è Sports Direct?
E’ una delle principali catene europee di vendita di articoli sportivi con 700 negozi nel Regno Unito ed in 19 nazioni europee, un sito e-commerce con moltissimi articoli, migliaia di dipendenti e possiede importanti e conosciuti marchi di abbigliamento sportivi e di moda:
Marchi sportivi: Slazenger, Everlast, Lonsdale, Karrimor, Antigua, Campri, Carlton, Donnay, Gelert, LA Gear, Lillywhites, Muddyfox, Nevica, No Fear, Silver Fox, Sondico, Title, USA PRO
Marchi moda: Crafted, Fabric, Firetrap, Full Circle, Golddigga, Hot Tuna, Kangol, Rock & Rags, SoulCal, Soviet e Voodoo Dolls.

Perché acquistare da Sports Direct?
In linea di massima perché si risparmia, e non poco. Il rovescio della medaglia è che i tempi di consegna sono in media di una settimana dall’ordine, le taglie di alcune marche sconosciute non corrispondono, alcuni prodotti hanno una qualità scadente ed i resi, pur essendo possibili, sono economicamente sconvenienti.
Abitando in Italia, e senza negozi Sports Direct sul territorio, si è costretti ad utilizzare esclusivamente il loro sito e-commerce multi lingua ma che nella presentazione di molti articoli pecca per la mancanza di maggiori dettagli fotografici ed informazioni dettagliate, chi è abituato ad acquistare su Asos è avvertito!

Perché continuare ad acquistare da Sports Direct?
Perché ho maturato in questi anni una significativa esperienza, so quali marche acquistare e quali evitare dal punto di vista delle taglie e della qualità dei tessuti, nel loro sito vi sono tantissimi prodotti introvabili in Italia.
Considerazioni non più valide dopo questo ordine…

Recensioni ed opinioni su Sports Direct trovate sul web
La reputazione in rete è moderatamente positiva con un buon numero di clienti che si lamenta principalmente per la lentezza delle spedizioni, non solo in Europa ma anche in U.K.,  le taglie dei capi di abbigliamento non corrispondenti (come ho in precedenza evidenziato…), il dover pagare il corriere per i resi se l’errore è di Sports Direct e l’aver trovato nel pacco ricevuto un numero inferiore di prodotti ordinati e di non aver ricevuto alcun rimborso ma solo un coupon per uno sconto su un altro eventuale, ma improbabile, acquisto con loro…

Recensione acquisto su Sports Direct settembre 2017
Ho iniziato ad aggiungere t-shirt, pinne, scarpe per sport acquatici e altri prodotto all’inizio di agosto ipotizzando di poterli utilizzare già per le vacanze al mare; complice la paura che vi fossero ritardi nella consegna, e non fossi disponibile per l’accettazione del pacco, ho abbandonato l’idea dell’acquisto posticipandolo a chissà quando.
Il quando è stato a settembre con l’arrivo di una mail di Sports Direct nella quale mi veniva comunicato che la lista dei prodotti aggiunti al carrello ad agosto non era stata eliminata, con l’interruzione della procedura d’acquisto, ma salvata e ancora disponibile perché inseriti come utente registrato.

La lista conteneva i seguenti articoli

Jilted Gen T-Shirt Bruised Beaten


Jilted Gen T-Shirt Lady Luck


Lee C Blt Cargo Short pantaloncini per bambini

Pierre Cardin pantaloni tuta

Replay T-Shirt Dakar Medium

Waikoa pinne corte

Fabric felpa tuta

Fabric pantaloni tuta

Hot Tuna scarpe da mareHot Tuna T-Shirt White East Cst

Hot Tuna T-Shirt White Gold

Hot Tuna T-Shirt White Logo

Hot Tuna zaino Skate 1969

Ordinare su Sports Direct e pagare con Paypal
Dopo aver riempito, virtualmente, il carrello della spesa e controllato che le quantità e le taglie fossero quelle desiderate ho proceduto alla finalizzazione dell’acquisto; essendo un utente registrato ho effettuato il login, ho scelto il pagamento con Paypal ed ho completato l’ordine con immediata conferma via web e tramite email dell’acquisto.


Dopo un giorno di completo silenzio Sports Direct mi contatta per informarmi che il mio ordine è pronto per prendere la direzione di casa e mi fornice un codice per tracciare la spedizione con il corriere incaricato.

Questa mattina, a soli 3 giorni lavorativi dall’ordine, controllo lo stato della spedizione e scopro con piacere che Bartolini lo ha in consegna per la mattinata

Packaging, l’imballo e le condizioni del pacco

I prodotti mi sono stati consegnati imbustati all’interno di un sacchetto di plastica resistente ma che presentava alcuni segni di usura.

Considerazioni finali su Sports Direct
Gli articoli ci sono tutti

Manca la qualità e corrispondenza delle taglie di alcuni prodotti:

– con rammarico devo rilevare come l’acquisizione nel 2012 del marchio Hot Tuna da parte di Sports Direct abbia portato il brand australiano ad un notevole impoverimento in termini di qualità dei tessuti e, anche qui, con taglie completamente sballate (una t-shirt di taglia medium è in realtà una large se non extra). Le 3 t-shirt sono, per me, inutilizzabili mentre non posso che ritenermi soddisfatto dello zaino e delle scarpe da mare.
– Il coordinato pantalone e felpa della Fabric, pur rispettando la taglia acquistata, è stato prodotto con un tessuto veramente scadente.
– Il pantalone in felpa di Pierre Cardin vale ancora meno di quello che costa (pochissimo…), tessuto imbarazzante e una doppia extra large al posto della medium ordinata; l’avevo acquistato per il prezzo ridicolo, per l’utilizzo hobbystico e non per quello che il marchio di qualità ha rappresentato nei decenni scorsi, qualità che probabilmente a causa della vendita di alcuni asset è stata letteralmente calpestata.

La mia recensione è perciò negativa, c’è amarezza e delusione e credo proprio che questo appena effettuato sarà definitivamente il mio ultimo ordine da Sports Direct.
Il reso è possibile ma non ha molto senso; dovrei farlo per un totale di circa 20 euro pagando le spese di spedizione e rischiando d’incappare in altri errori di magazzino oppure, se puntassi al rimborso, per ricevere un coupon di pari importo da spendere sempre su sportsdirect.com.
Non ne vale la pena…

Articoli che potrebbero interessarti sullo stesso argomento o similari

Un commento a questo articolo

  1. Simone ha detto:

    Ciao Lorenzo,
    dal mio punto di vista non conviene acquistare su sports direct.
    Anche se risparmi parecchi soldi rischi di ricevere prodotti scadenti.
    Anche io ho acquistato da loro in passato ma le taglie erano tutte sballate, ho comprato un pantaloncino da mare Ocean Pacific di taglia M ma che in verità era una XL, ero così ridicolo che li ho messi nel cassonetto degli abiti usati vicino alla parrocchia con ancora la targhetta attaccata.
    Da quel giorno giro alla larga e se devo comprare qualcosa vado da Decathlon dove spendo il giusto ma posso provare se mi sta o no!
    Bell’articolo comunque e molto dettagliato.
    Ciao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *