MENU

51 visite • Inserito nella categoria: Banche e finanzaCommenti (1)

N26 come aprire il conto corrente online gratuito passo per passo tramite sito e app. Pregi e difetti di N26

Oggi ho deciso di provare il nuovo conto corrente online N26 che promette di essere aperto in soli 8 minuti ed è facilmente gestibile via web o dall’app per smartphone Android o IOS.

Il conto ha molte peculiarità interessanti ed alcuni lati d’ombra, è un conto corrente gratuito con IBAN tedesco e quindi fuori dal sistema Italia e dalle sue incertezze, con carta MasterCard ed il prelievo di contanti in tutto il mondo anch’essi senza alcuna fee ma pecca in maniera grave dell’assenza di un’assistenza telefonica (il numero 0694801584 è solo, in questo momento, un disco registrato) e della necessità di compilare la dichiarazione dei redditi per segnalare le giacenze superiori ai 5.000 euro e pagare l’IVAFE di euro 34,20, pagamento in automatico se il conto oltre i 5.000 euro è detenuto in Italia.

Perché non provare? Interessante soprattutto all’estero per i prelievi senza commissioni e da alimentare con piccoli plafond in funzione delle necessità.

Il conto potrebbe risultare utile, se non fondamentale, se le cose dovessero mettersi davvero male in Italia con un default oppure una ridenominazione della valuta nazionale causa l’uscita dall’euro; avendo un IBAN tedesco, quanto depositato non dovrebbe essere forzatamente convertito dall’euro alla “nuova lira” mantenendo inalterato il valore di riferimento.

Proprio in merito a questi scenari, ho recentemente ricevuto una email da parte di un frequentatore del blog sull’opportunità di aprire un conto corrente all’estero per mettersi al riparo dalla patrimoniale, dall’uscita dall’euro e dal default dell’Italia alla quale ho risposto creando un post.

Come iscriversi, aprire e attivare il conto N26
La procedura può essere iniziata, per praticità, sul pc di casa o di lavoro e finalizzata esclusivamente tramite l’app.
E’ necessario collegarsi al sito web di N26

e fare click su “Crea un conto”.

Si dovranno inserire le informazioni personali quali il nome

il cognome

la data di nascita

l’indirizzo email

la nazione di residenza

l’indirizzo al quale inviare la carta

viene richiesta una conferma dell’indirizzo inserito

il numero di telefono

una password per l’accesso all’app e al sito per la gestione del conto

il codice promozionale per usufruire di incentivi all’iscrizione

mostrando, in questa pagina, il vantaggio ottenuto (in questo caso un accredito di 15 euro)

Vengono poi richieste altre informazioni quali il sesso

il comune di nascita

la nazione nella quale si ha la cittadinanza

la nazione nella quale si è soggetti a tassazione

la conferma, spuntando le caselle, della lettura delle informazioni precontrattuali, dei termini e condizioni, delle informazioni sulla protezione dei depositi e del listino prezzi oltre all’accettazione della politica sulla privacy di N26. Tutti questi documenti possono essere scaricati o attenderli come allegati al messaggio di conferma dell’indirizzo inserito che verrà inviato non appena si terminerà questa prima fase della registrazione

Dopo la conclusione restiamo in attesa della mail

Il messaggio di posta elettronica, è necessario fare click sul bottone “Conferma indirizzo e-mail

L’indirizzo è confermato

Si procede alla configurazione fornendo alcune informazioni sul tipo di utilizzo del conto corrente N26, ovvero se per motivi di lavoro o per uso personale

La scelta, importante, della tipologia di conto corrente N26 da individuarsi nei 3 pacchetti di servizi disponibili: N26 Standard, N26 Black e N26 Metal. La differenza è nel prezzo e nell’offerta con costi che variano dal gratuito fino a euro 16,90 al mese…
N26 Standard: gratuito | carta Mastercard gratuita, prelievi ATM gratis in Euro, pagamenti gratis in ogni valuta, bonifici SEPA gratuiti
N26 Black: euro 9,90 al mese | come N26 standard ma con in più prelievi gratuiti in tutto il mondo e pacchetto assicurativo Allianz
N26 Metal: euro 16,90 al mese | come N26 Black ma con in più il supporto Clienti dedicato e offerte partner esclusive

Scelto il conto, nel mio caso il semplice N26 Standard, si può decidere se attendere la consegna gratuita della carta Mastercard entro due settimane dalla spedizione oppure, se le necessità sono imminenti, richiederla tramite UPS Express in soli 2 giorni

La registrazione via pc, se da questo effettuata, termina qui!
Da questo punto in poi è necessario procedere al riconoscimento personale attraverso l’app dedicata N26 il cui indirizzo può essere richiesto tramite sms facendo click sul bottone “Mandami un link tramite messaggio

In pochi secondi lo smartphone segnala l’sms in arrivo

Facendo click sul link indicato lo smartphone si collega all’app N26 riconoscendo in automatico se il device è Android o IOS

Si procede, pertanto, all’installazione dell’app

accettando le varie autorizzazioni richieste e necessarie al suo funzionamento

L’app è stata installata, apriamola!

La pagina principale richiede di autenticarsi con l’indirizzo email e la password indicate in fase di registrazione

L’apertura del conto corrente N26 può, adesso, continuare attraverso la nuova conferma dell’indirizzo di spedizione della Mastercard

Adesso inizia la procedura più complicata, il riconoscimento della propria identità attraverso la carta d’identità cartacea, la carta d’identità elettronica oppure il passaporto.
Scelgo di confermare le mie credenziali utilizzando la il documento d’identità cartaceo

L’app, attraverso l’utilizzo della fotocamera, chiede di appoggiare la carta su una superfice piana, ben illuminata e fotografare i dettagli fronte-retro di questa ben leggibili senza riflessi e sfocature; se le immagini non dovessero rispettare i canoni richiesti è possibile riprovare fino al raggiungimento del risultato desiderato.

Se le fotografie ci soddisfano si può proseguire inserendo, manualmente, il numero della carta e la data di rilascio e scadenza.

Per completare la registrazione è necessario scattarsi un selfie!

L’ultimo step è la condivisione della posizione, questa aiuta N26 a proteggere il conto da eventuali frodi e renderà più veloce il processo di verifica.

Ci siamo, il processo è terminato anche se non negli 8 minuti assicurati ed attendiamo la conferma dell’accettazione entro un massimo di 48 ore.

In realtà, dopo soli pochi minuti, arriva una mail da N26
Oggetto: Prova di nuovo con la verifica della tua identità
Testo: Ciao Lorenzo,
durante la procedura di verifica si è presentato un piccolo inconveniente: magari la foto era un po’ sfuocata o le informazioni non corrispondevano al documento. Ma non preoccuparti, ti basterà collegarti nuovamente all’app N26 e provare di nuovo.
Ti faremo sapere cosa fare per risolvere la situazione, così potrai aprire subito il tuo conto.

Torno sull’app di N26 e riprovo ad identificarmi

Eseguo la procedura per ben 3 volte ma l’apertura del conto non è possibile a causa di problemi con le fotografie.

Per risolvere e capire il motivo del rifiuto cerco di contattare telefonicamente l’assistenza clienti ma sul sito non vi è alcun riferimento al supporto telefonico, cercando online riesco a trovare il numero 0694801584 ma, dopo averlo composto, un disco automatico m’informa che, considerato il fatto che la grande maggioranza della propria clientela preferisce comunicare via chat, sono invitato a contattare l’assistenza tramite la chat dall’app N26.
Piccolo problema, se torno sull’app vengo accolto dalla pagina di rifiuto delle fotografie con l’invito a riprovare.
Armato di pazienza cerco su Google un sistema per accedere alla chat via web e, fortunatamente, lo trovo!

Il contatto non è immediato, passano alcuni minuti ed un operatore risponde alla mia richiesta…

N26: Ciao , come ti posso aiutare?
Lorenzo: Salve, mi potete dire qual è il problema relativo al Vostro terzo rifiuto di apertura conto relativo alle fotografie del mio documento?
N26: Vediamo cosa può essere successo. Ti devo chiedere:
-Email associata al tuo account
-Luogo di nascita
-Numero di telefono associato al tuo account
N26:
– **********@******.com
– Prato
– ****************
N26: Grazie, dammi giusto un istante che controllo
Lorenzo, il tuo documento è in buone condizioni?
N26: E’ un documento del 2011, non è fresco di stampa ma da sempre accettato presso le poste ed altri istituti di credito
N26: Potrebbe essere quello il problema. Il controllo è molto rigoroso, hai per caso anche il passaporto?
Lorenzo: Certo ma il sistema è impostato sulla C.I. e non mi permette lo switch
N26: Si, perché dobbiamo effettuare noi l’annullamento della precedente verifica
Posso mandare subito la richiesta al dipartimento tecnico
Lorenzo: Prego
N26: Ci potrebbero volere un paio di giorni visto che oggi è venerdì ma ti avviseremo via email
Lorenzo: Nessun problema
N26: Perfetto
Lorenzo: Domanda: il numero 0694801584 è attivo solo con un disco oppure risponde anche qualche voce umana?
N26: No, non abbiamo più la linea telefonica, possiamo essere raggiunti solo via chat o email
Lorenzo: Ok, grazie.
Per interrompere l’attivazione è necessario inviare una richiesta oppure, non essendo stata finalizzata, si può anche interrompere il caricamento del documento come azione tesa a tal proposito?
N26: Si possono fare entrambe le cose, ma la più veloce è quella che sto eseguendo adesso
Ovvero annullare solo la fase della verifica
Ok, se è fattibile da Lei preferirei andare in quella direzione
N26: Certo, ho già avviato la procedura
Appena sarà terminata le invieremo un’email di conferma
Lorenzo: Perfetto!
N26: Così potrà riprendere la procedura selezionando il passaporto
Lorenzo: Grazie del supporto
N26: E’ stato un piacere. Posso fare altro per lei?
Lorenzo: Al momento no
N26: Allora le auguro una buona giornata!

Terminata la chat attendo la ricezione della mail a conferma dello sblocco del sistema di riconoscimento, dopo poco N26 mi scrive:

Gentile Lorenzo,
sono lieto di informarti che puoi ri-iniziare il processo di verifica dell’identità utilizzando il tuo passaporto.
Spero di esserti stato d’aiuto e se hai altre domande non esitare a contattarci.
Ti auguro una buona giornata,
David

Tornato sull’app N26 trovo finalmente la possibilità di finalizzare l’apertura del conto scegliendo un altro documento d’identità e procedo attraverso l’inserimento dei dati relativi al passaporto.

Fotografo le varie pagine stando attento ai riflessi, scatto il selfie, invio il tutto e spero in un esito questa volta positivo.

Dopo 3 giorni, finalmente, la conferma! L’inserimento dei dati è andato a buon fine e presto riceverò la Mastercard tramite corriere.

Il conto è già operativo ed è possibile già depositarvi denaro tramite bonifici sull’IBAN assegnatomi.

Dopo pochi giorni lavorativi mi arriva il plico tanto atteso

con all’interno la busta

e la Mastercard

Arrivati a questo punto è necessario attivare la carta seguendo queste istruzioni:
– Aprire l’app N26
– Selezionare “Attiva la tua carta” nella parte alta dello schermo
oppure accedere al Pannello di controllo nell’app N26 e seleziona “Carte”
– Inserire il numero a 10 cifre stampato sul fronte della Mastercard
– Selezionare un PIN personale

Il conto è operativo al 100%, non ci resta che gestirlo per le spese quotidiane ed i prelievi gratuiti!

Articoli che potrebbero interessarti sullo stesso argomento o similari

Un commento a questo articolo

  1. Francesca ha detto:

    Devo dire che ero scettica ma è un conto perfetto per piccole spese e come riserva di denaro in caso di necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *