Containers galleggianti, una soluzione per le alluvioni del Pakistan

Ancora una volta il settore delle case prefabbricate offre uno spunto interessante per essere un valido, veloce ed economico aiuto a tutte quelle popolazioni che soffrono di disastri naturali come le recenti alluvioni in Pakistan; oltre 21 milioni di persone hanno avuto la loro casa danneggiata o l’hanno addirittura persa a causa di questi eventi.
Richard Moreta, già impegnato nella tragedia di Haiti per la fornitura di containers è adesso impegnato sul fronte pakistano.
Il Container Anfibio è una casa prefabbricata che può galleggiare nel momento del bisogno ed è realizzata utilizzando containers, pallets e camere d’aria.

Questo concetto non è, però, del tutto nuovo. Anche Brad Pitt e la sua organizzazione Make It Right, hanno già costruito qualcosa di simile per la tragedia di New Orleans ovvero un’abitazione che non viene letteralmente spazzata via dalle acque nel caso di un nuovo uragano

Il Container Anfibio propone un progetto simile, eccetto per il fatto che questo progetto è concepito per un’abitazione d’emergenza e quindi non per viverci stabilmente.

Il container si eleva grazie alle camere d’aria che intervengono nel caso in cui si verificasse un alluvione e permetterebbe di alzare il container, attraverso l’ancoraggio ai quattro connettori angolari, fino a  2.5 metri…

Lorenzo Tomada
Lorenzo Tomada
Un blog personale attraverso il quale condividere esperienze, consigli, trucchi, idee e tutto quello che ritengo utile ed interessante.

1 Commento

Commenta questo articolo