MENU

22 visite • Inserito nella categoria: AmazonCommenti (0)

Acquistare da Amazon un prodotto non Prime, rischi per il reso e le spese di spedizione

Ho commesso un errore, ho acquistato da Amazon non usufruendo del loro servizio Prime per la consegna veloce e, soprattutto, per la garanzia del reso gratuito.

I fatti: ho comprato una mini tastiera per un notebook, la stessa che utilizzo per scrivere questo post, scegliendo il prezzo più basso privandomi di un prodotto simile ma consegnato da Amazon Prime.

Trattandosi di un oggetto di poco valore, meno di 10 euro, non mi sono posto il problema di dover effettuare un reso perché abituato a spedizioni già pagate alla posta o presso un Amazon Locker, un punto di ritiro di pacchi di piccole dimensioni posizionati in supermercati, centri commerciali o stazioni di servizio.

Proprio quando il reso gratuito sarebbe stato utile, non per aver cambiato idea ma per un difetto di conformità, mi accorgo che procedere al reso può costare quasi come l’articolo stesso se si somma al tempo perso per il confezionamento e la lunga fila alla posta.

Non so che cosa farò, ovvero se lo invierò al venditore per il rimborso di pochi euro, ma di sicuro acquisterò da Amazon sempre e comunque solo con Prime.

Articoli che potrebbero interessarti sullo stesso argomento o similari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *